stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Palermo, Gelarda contro Orlando: "Assenze gravi e negative per la città"
IL COMUNICATO

Palermo, Gelarda contro Orlando: "Assenze gravi e negative per la città"

«La nota del sindaco Orlando al presidente del consiglio comunale, nella quale si chiede l'immediata trattazione della mozione di sfiducia che lo riguarda, ma contestualmente si afferma anche che fino ad allora lui e la Giunta non parteciperanno più ai lavori di consiglio comunale e di Commissione, è politicamente molto scorretta. È l’ennesimo atto di arroganza politica, una forma di blocco delle attività fin quando il consiglio non deciderà su di lui».

Lo dice in una nota il capogruppo della Lega al Comune di Palermo. «Se da un lato praticamente nessuno si accorgerà di queste assenze, che durano ormai da anni, e i cui frutti negativi in città si vedono, dall’altro - aggiunge Gelarda - questa nota non fa altro che innalzare l’ennesimo muro tra la città e la sua amministrazione comunale, ormai avulsa da tutto e tutti. Come Lega vogliamo che la mozione di sfiducia venga discussa quanto prima, si stabilirà la data giovedì in una capigruppo. Ma chiediamo che la seduta si svolga fisicamente e non telematicamente come si sta svolgendo adesso il consiglio comunale. Gradiremmo guardare in faccia il sindaco e la sua giunta, sfiduciata dalla metà del Consiglio comunale, ma soprattutto quei consiglieri che non voteranno tale sfiducia, avallando di fatto il disastro di Palermo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X