stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Legalizzazione marijuana a Palermo, Santoro: " Il nostro è un no deciso"
LA NOTA

Legalizzazione marijuana a Palermo, Santoro: " Il nostro è un no deciso"

"L'ultimo sindaco d'Italia, invece di rassegnare le dimissioni davanti al fallimento suo e della sua Giunta, a seguito di numerosi eventi eclatanti che hanno sconvolto la città e i cittadini, dimostrando tutta la incapacità amministrativa, si preoccupa di partecipare ad un incontro con un'associazione che vorrebbe la legalizzazione delle sostanze stupefacenti leggere. Il nostro è un no deciso a tale modifica di normativa, essendo ben chiaro che una legalizzazione delle droghe leggere aumenterebbe a dismisura il rischio che essa venga poi liberamente acquistata a consumata dai cittadini, in particolar modo dai giovani e che gli effetti sarebbero devastanti".

Lo scrive in una nota l'avvocato penalista Stefano Santoro, responsabile del dipartimento Giustizia della Lega in Sicilia, sull'incontro tra la delegazione del Comitato Esistono i Diritti e il sindaco di Palermo Leoluca Orlando sul tema della legalizzazione della marijuana.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X