stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica "Spazzini" col reddito di cittadinanza a Palermo, il caso in consiglio comunale
SALA DELLE LAPIDI

"Spazzini" col reddito di cittadinanza a Palermo, il caso in consiglio comunale

reddito di cittadinanza, Palermo, Politica
Volontari col reddito di cittadinanza a Palermo

Decine di beneficiari del reddito di cittadinanza costituiti in forme associative che si occupano di spazzare strade e ripulire aree verdi di Palermo. Un fenomeno che ha iniziato a porre dei dubbi tali e che oggi sarà oggetto di una seduta del Consiglio comunale.

Come riporta Giancarlo Macaluso sul Giornale di Sicilia in edicola, queste associazioni vengono organizzate, agli associati si affidano compiti, si fanno turni e si programmano gli interventi in aree precise del territorio. Si sospetta una curiosa relazione con la Rap, che fornirebbe loro gli attrezzi del mestiere, come palette e sacchetti. La società smentisce che ci siano accordi o collaborazioni stabili con queste associazioni. Intanto, circolano nomi di consiglieri comunali e di circoscrizione che si occuperebbero di gestire queste associazioni, ma è ancora tutto da provare.

Il rischio, che alcuni consiglieri hanno voluto porre all'attenzione del presidente del Consiglio chiedendo la seduta di oggi in Sala delle Lapidi, è che si crei l'illusione che certe forme di attività possano presto tradursi in un lavoro stabile al Comune o in un'azienda municipalizzata.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X