stampa
Dimensione testo
POLEMICHE

Isola pedonale a Palermo, dalla politica alle associazioni di categoria: "Va sospesa"

Continuano le polemiche sulla maxi isola pedonale in centro. Sono tantissimi i cittadini contrari al provvedimento e c'è chi, tra le forze politiche e le associazioni, chiede al Comune di modificare l’ordinanza, come i consiglieri del Movimento Cinque Stelle: "Chiediamo all'assessore alla Mobilità Catania di sospendere immediatamente la maxi isola pedonale di via Ruggero Settimo nei giorni lavorativi da qui al 6 gennaio" e il presidente dell’ottava circoscrizione Marco Frasca Polara: "Occorre sospendere l'isola pedonale in via Ruggiero Settimo nei giorni feriali". Sempre contrari i consiglieri di Lega e Fratelli d’Italia che chiedono "le dimissioni dell’assessore Catania".

Dalla politica alle associazioni di categoria. Per Confcommercio occorreva "posticipare a questo fine settimana l’apertura dell’isola pedonale. A chi hanno giovato queste giornate di caos tra ingorghi e inquinamento?". Per il responsabile dell’Area Produzione di Confesercenti, è stato "un danno per tutti, dai cittadini ai commercianti", ritenendo che "chiudere alla circolazione delle auto un’arteria come via Ruggero Settimo anche nei giorni feriali sia stata una scelta senza alcun criterio".

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X