stampa
Dimensione testo
TRAFFICO

Ztl notturna a Palermo: "Esperimento da fine novembre il venerdì e il sabato"

di
TRAFFICO, Palermo, Politica
Giusto Catania

Ztl notturna a Palermo ma attiva solo venerdì e sabato sera. È questa la proposta dell'assessore alla Mobilità urbana Giusto Catania a partire dall'esigenza manifestata dalla Prefettura di limitare la pressione veicolare nelle zone del centro storico.

Il prefetto Antonella De Miro si è fatta portavoce dei residenti della zona per limitare, con azioni concrete, il traffico notturno di auto che, incessante, affolla la movida palermitana. L'esperimento partirà, con tutta probabilità, a fine novembre e verrà associato a un incremento del servizio notturno degli autobus della linea 101 e del servizio di Polizia municipale sul territorio. Il prefetto inoltre si è reso disponibile a contribuire fornendo ulteriori forze del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica.

"Per far partire la sperimentazione - avvisa l'assessore Catania intervistato da Gds.it - bisognerà attendere i tempi tecnici per predisporre gli atti, preparare la segnaletica stradale e per sistemare il software di controllo per l'accesso notturno. Per la predisposizione di tutti questi adempimenti serviranno almeno altre tre settimane".

A proposito delle polemiche sull'attivazione della Ztl, Catania commenta: "Penso che siano state ampiamente contraddette tutti le criticità paventate dalle associazioni di categoria. Io credo che anche la Ztl notturna sia un vantaggio per tutti, in termini di vivibilità soprattutto per i residenti ma in genere per tutti i cittadini, di miglioramento della qualità dell'aria e anche per le attività commerciali delle zona".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X