stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Comune di San Cipirello sciolto per mafia, tre donne alla guida della Commissione straordinaria

consiglio comunale, mafia, san cipirello, Palermo, Politica
Municipio San Cipirello

Dopo lo scioglimento per mafia del Consiglio comunale di San Cipirello, si è insediata ieri la Commissione straordinaria che per 18 mesi guiderà l'ente.

Come riporta Leandro Salvia in un articolo del Giornale di Sicilia, a capo della commissione ci sono tre donne: il viceprefetto Esther Mammano, il viceprefetto aggiunto Federica Nicolosi e Concetta Maria Musca, funzionaria economico-finanziaria.

Lo scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazioni mafiose è stato deliberato mercoledì sera dal Consiglio dei ministri, con un provvedimento a firma del ministro Matteo Salvini.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X