stampa
Dimensione testo
COMUNE

Mafia, dopo lo scioglimento del consiglio a San Cipirello si insedia la commissione straordinaria

comune San Cipirello, mafia, Palermo, Cronaca
Municipio San Cipirello

Dopo lo scioglimento del Consiglio comunale di San Cipirello, deliberato ieri dal Consiglio dei ministri, il prefetto di Palermo, Antonella De Miro, con provvedimento emesso oggi, ha disposto, nelle more dell’emanazione del formale conclusivo decreto da parte del presidente della Repubblica, la sospensione degli organi del Comune di San Cipirello, ravvisando la sussistenza dei presupposti di urgente necessità.

Con lo stesso provvedimento prefettizio, la provvisoria gestione dell’Ente è stata affidata alla commissione straordinaria, già nominata con la deliberazione di scioglimento. Oggi pomeriggio l’insediamento dell’organismo presso il Comune.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X