stampa
Dimensione testo
MUNICIPIO

Misilmeri, in Comune è il giorno dei nuovi consiglieri

di
Rosalia Stadarelli è stata eletta come nuovo sindaco. Al consiglio comunale il nuovo primo cittadino ha la maggioranza di dodici consiglieri

MISILMERI. Oggi all’Ufficio centrale elettorale, avverrà la proclamazione dei venti consiglieri comunali neo eletti a Misilmeri. Un momento definito «storico» dopo oltre due anni di commissariamento dell'amministrazione comunale, dopo lo scioglimento per mafia.
Ieri, in una affollatissima aula della scuola elementare «Salvatore Traina», davanti al presidente della prima sezione elettorale e al giudice, Rosalia Stadarelli ha ricevuto la notifica della elezione e quindi la proclamazione a primo cittadino; la Stadarelli al ballottaggio ha ottenuto oltre seimila voti di preferenza, pari al 55% dei consensi, contro il 45% raggiunto da Giovanni Lo Franco. «Grazie di cuore a tutti quelli che ci hanno sostenuto in questa meravigliosa avventura - ha detto il neo sindaco -. Adesso un solo obiettivo, far rinascere il nostro paese con tutto l'impegno e con grande entusiasmo. Grazie a tutti per l'affetto e per averci creduto e sostenuto. Con grande impegno e responsabilità da oggi saremo al servizio di tutti i misilmeresi».
Prende forma anche il consiglio comunale che al momento assicura al sindaco Stadarelli una maggioranza di ben dodici consiglieri, tutti appartenenti alle due liste che hanno appoggiata fin dal primo turno la candidata, che al ballottaggio non ha fatto apparentamenti.

UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE ODIERNA DEL GIORNALE DI SICILIA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X