stampa
Dimensione testo
ENOGASTRONOMIA

A Palermo torna NOT, la rassegna dei vini franchi: presenti più di 130 aziende

Dal 18 al 20 gennaio 2020 a Palermo, ai Cantieri Culturali alla Zisa, ritorna NOT - Rassegna dei vini franchi con un’edizione ricca di iniziative dedicate al fermento culturale che vede protagonisti i vignaioli. Il palinsesto dell’evento, ideato e curato da Giovanni Gagliardi, Manuela Laiacona, Stefania Milano e Franco Virga, durante la tre giorni prevede diversi focus su storie e territori vinicoli.

"Not è come Palermo. Rappresentano entrambe il cambiamento positivo, una evoluzione culturale che divulga immagini di bellezza e cultura” ha detto il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in conferenza stampa. La nostra città non è seconda a nessuna capitale italiana ed europa - dice Franco Virga, organizzatore di Not -. Qui si può costruire. Palermo è un bacino di idee. Si può fare rete e cultura".

Cuore pulsante dell’evento sarà il padiglione de le Tre Navate. Lo spazio ospiterà i banchi di assaggio. Appassionati e curiosi potranno scoprire 130 piccole aziende, degustare oltre 500 vini, intraprendere un viaggio appassionante e inedito tra vini e terroir, storie e scommesse di vita. Sabato 18 gennaio (dalle 16 alle 21) e domenica 19 gennaio (dalle 11,30 alle 19) saranno le giornate aperte al pubblico. Lunedì 20 gennaio, sarà la giornata dedicata agli operatori di settore.

Sabato 18 gennaio NOT debutterà con un grande dibattito sul mercato dei vini artigianali, sullo stato dell’arte della nuova tendenza di consumo che vedrà la partecipazione del Master Masv di Unipa, di Wine Monitor/Nomisma e di Porthos Racconta, con il titolo “Apocalittici e integrati, questioni di prospettive sui vini naturali e dinamiche di consumo”. Il convegno si terrà dalle 9,30 alle 16 al Cinema De Seta. Il 18 e il 19 gennaio i laboratori e i seminari si terranno all’interno dello Spazio Eventi Cre.Zi.Plus.

Il 18 gennaio, alle 21, al Cantiere Cucina Cre.Zi.Plus si terrà la cena popolare, il momento convivale di NOT all’interno dei Cantieri aperta al pubblico e ai protagonisti della rassegna. Occasione di condivisione di assaggi ed esperienze, senza barriere, per diffondere la cultura del bere bene e avvicinare ancora di più il consumatore appassionato ai produttori. Alle 22,30 si proseguirà con la festa dei vignaioli di NOT. La notte si allungherà poi con l’after NOT. Per info visita il sito ufficiale di NOT.

 

 

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X