stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Termini Imerese: sit-in ai cancelli dell'ex Blutec: "Mise ci convochi"
LA PROTESTA

Termini Imerese: sit-in ai cancelli dell'ex Blutec: "Mise ci convochi"

I lavoratori della ex Blutec di Termini Imerese manifestano stamane davanti ai cancelli dello stabilimento che fu della Fiat per chiedere una convocazione urgente presso il ministero dello Sviluppo economico. S

"Abbiamo chiesto già al precedente governo la modifica del piano, non possiamo accettare che l’amministrazione straordinaria si chiuda con il licenziamento dei lavoratori e con una semplice promessa di riassunzione nell’ambito di un progetto di conversione industriale, tutto da verificare", dicono Gianluca Ficco, segretario nazionale della Uilm responsabile del settore auto, e Vincenzo Comella, segretario della Uilm di Palermo.

Sollecitata la convocazione urgente dei commissari per definire un piano che scongiuri i licenziamenti e dia un futuro ai lavoratori di Blutec di tutta Italia, compresi quelli di Termini Imerese. "Infine vorremmo che i progetti di riconversione presentati per il sito siciliano, stavolta, fossero oggetto di una valutazione attenta da parte delle istituzioni", concludono.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X