stampa
Dimensione testo
IL DECRETO

Blutec di Termini, via libera alla cassa integrazione fino al 31 dicembre

industria, termini imerese, Nunzia Catalfo, Palermo, Economia
Nunzia Catalfo al lavoro e alle politiche sociali

Via libera al decreto per la cassa integrazione ai lavoratori della Blutec di Termini Imerese. L'ultima firma è arrivata oggi al ministero del Lavoro, che consente una proroga fino al 31 dicembre 2019.

"Assicuriamo sino al 31 dicembre 2019 - afferma la ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo - un sostegno ai lavoratori che da anni vivono una difficile e complessa crisi industriale. Sulla vicenda Blutec è necessario l'impegno massimo di tutti per far ripartire un sito produttivo centrale per la Sicilia".

L'accordo di conversione della cassa integrazione per gli operai della Blutec di Termini Imerese, dopo la revoca degli ammortizzatori sociali precedenti e l'inserimento dell'azienda nell'area industriale di crisi complessa, risale ai giorni scorsi.

"Apprendiamo con piacere la notizia relativa alla proroga della cassa integrazione, ma il futuro dei lavoratori Blutec rimane nel buio. Abbiamo chiesto al ministro per lo Sviluppo economico un confronto sulla reindustrializzazione dell'area di Termini Imerese, dove il governo della Regione è pronto a investire in infrastrutture, a sostegno delle imprese, ma ancora oggi non c'è una risposta". Lo dice il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X