stampa
Dimensione testo
VIA ROSOLINO PILO

Palermo, il 31 ottobre chiude la libreria Broadway

Dopo 19 anni, il prossimo 31 ottobre chiude la libreria Broadway di via Rosolino Pilo, nel centro storico di Palermo. «E' stata una decisione sofferta e dolorosa - dicono le titolari, le sorelle Roberta e Simona Onorato - ma al contempo coraggiosa: il mercato librario negli ultimi anni si è trasformato e la sopravvivenza delle librerie indipendenti è ormai diventata impossibile».

«Abbiamo tentato di resistere alle librerie colosso, agli ebook, ad Amazon, a una burocrazia sempre più farraginosa, alla vendita diretta degli editori che preferiscono scavalcare la mediazione della libreria e, non ultimo, alla triste realtà che la gente legge sempre meno. Tutto ciò - spiegano - ha reso il nostro lavoro sempre più difficile e alla luce dei fatti impossibile. L’amara e cruda verità è che il libro non ha più bisogno di un luogo dedicato ad esso. Le librerie sono solo dei luoghi che appartengono al passato, hanno perso la loro identità e quindi non esistono più. Continuano ad esistere, anch’esse con enormi difficoltà, delle librerie che insieme al libro si vedono costrette per far quadrare i conti a commercializzare altro, sia esso un abito, un bracciale, una bottiglia di vino o chissà cos'altro».

La libreria aveva affiancato al settore dello spettacolo - quello su cui ha puntato sin dall’inizio - un’ampia offerta per bambini e ragazzi e organizzato laboratori creativi dedicati ai più piccoli, «ma non è bastato», dicono le titolari. Il 27 e 28 settembre ci saranno due serate dedicate ai lettori «per chiudere col sorriso». Da domani cominciano le vendite promozionali.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X