stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Comune di Palermo, entro l’anno in pensione quasi 500 dipendenti
PALAZZO DELLE AQUILE

Comune di Palermo, entro l’anno in pensione quasi 500 dipendenti

Al Comune di Palermo si profila una vera e propria emergenza personale. Entro l’anno, infatti, come scrive Aurora Fiorenza sul Giornale di Sicilia in edicola, Palazzo delle Aquile perderà quasi 500 dipendenti tra pensionamenti ordinari e Quota 100.

Lo confermano i dati emersi da uno studio condotto dal settore Risorse umane e analizzati durante una riunione tra il vice sindaco Fabio Giambrone e le commissioni consiliari terza e settima presiedute rispettivamente da Paolo Caracausi e Rosario Arcoleo.

Nell'arco di nove anni, dal 2012 al 2021, il Comune dovrà salutare in totale ben 2027 dipendenti solo con pensionamenti ordinari. Uno svuotamento di uffici che coinvolgerà tutti i settori.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X