stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Pesca, turismo, cibo e tradizioni locali per promuovere il territorio: il progetto Tourismed
L'INIZIATIVA

Pesca, turismo, cibo e tradizioni locali per promuovere il territorio: il progetto Tourismed

di

Si concludono oggi i lavori che hanno visto protagonista il Comune di Trabia. Pesca, turismo, cibo e tradizioni locali per promuovere il territorio Tourismed, il progetto europeo che mira a promuovere la pesca e il turismo nelle coste del Mediterraneo, ha coinvolto l’Italia, Cipro, la Grecia, l’Albania, la Francia e la Spagna.

Il progetto, cofinanziato da Interreg-Med, ha visto protagonisti i pescatori della zona che, dopo una prima fase sperimentale, adesso sono pronti a guidare turisti e curiosi tra le coste del territorio.  Sono sei i pescatori di Trabia e San Nicola L’Arena inseriti nel progetto. Si tratta di: Vito Abate, Agostino Vallelunga, Pietro Oliveri, Vincenzo Sanfilippo, Giuseppe e Giovanni Scardina.
Il progetto è stato finanziato con fondi della UE per due milioni e duecento mila euro da dividere tra i partecipanti al progetto. Al Comune di Trabia sono arrivati ben 249 mila euro che sono serviti per la promozione e lo sviluppo della pesca turismo e per il rimodernamento delle imbarcazioni. Le imbarcazioni adeguate per la pesca turismo sono state dotate di nuove attrezzature, certificazioni ed autorizzazioni speciali.

Le attività di pesca-turismo permettono ai pescatori di sfruttare la loro esperienza in maniera innovativa e consapevole dei delicati equilibri dell’ecosistema marino. Lo scopo è quello di rivalutare le risorse del territorio per proporre un’offerta turistica che preveda un’esperienza diretta e autentica. I turisti avranno infatti l’opportunità di apprendere direttamente dai pescatori tutto ciò che c’è da sapere sulla pratica della pesca ed entrare in contatto con le tradizioni locali.

Durante il periodo degli “Study Visit”, i pescatori hanno avuto l’opportunità di fare visita ai loro colleghi degli altri Paesi partner del progetto e vivere con loro 3 giorni di lavoro, condividendo idee e metodi di implementazione dell’attività di pesca turismo, consentendo loro di acquisire nuove abilità e migliorare ulteriormente il loro livello di competenza nell’area mediterranea.

"Siamo felici di aver portato a compimento, da Ente capofila, -ha detto il Sindaco di Trabia Leonardo Ortolano- un progetto europeo impegnativo come quello di Tourismed. L’interesse che la pescaturismo ha suscitato su alcuni importanti operatori economici dell’ambito turistico che ci hanno contattato, lascia ben sperare per risvolti futuri”.

“Il confronto conclusivo con i partner europei -ha spiegato Tiziana Tobia, Coordinatore del Progetto Tourismed- in particolare Grecia, Spagna, Francia e Albania, sta facendo comprendere quanto sia per tutti difficile implementare la pescaturismo nei nostri territori per via delle imponenti lungaggini burocrazie e per gli elevati costi per i piccoli pescatori. Si proporranno -conclude Tobia- delle raccomandazioni comuni alla Comunità Europea per snellire queste procedure”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X