stampa
Dimensione testo
EMERGENZA-URGENZA

Sanità, la Fials Sicilia: "Soddisfatti per gli interventi annunciati dall'assessore Razza"

Fials Sicilia, incontro, Ruggero Razza, Palermo, Economia
Ruggero Razza, assessore regionale alla Salute

Soddisfazione da parte della Fials-Confsal Sicilia dopo l'incontro con l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza. “Siamo soddisfatti per l’apertura al confronto dell’assessore Razza - dichiarano il segretario regionale Sandro Idonea e il vice Agata Consoli - e per gli interventi annunciati in merito al potenziamento delle dotazioni organiche. Auspichiamo l’istituzione di un tavolo tecnico permanente per affrontare con l’assessorato i problemi che si presentano ogni giorno nella sanità”.

“L’assessore – spiegano i sindacalisti – ha annunciato alcuni interventi a breve che dovranno fronteggiare i problemi legati alla carenza di personale negli ospedali. Intanto è in emanazione la circolare che consentirà di avviare la stabilizzazione dei precari. Quindi sarà la volta dei concorsi con due maxi procedure, una per la Sicilia orientale l’altra per quella occidentale, per accelerare l’iter di selezione del personale. Infine per l’estate, nelle more che si completino i concorsi, le aziende potranno ricorrere a contratti a tempo per fronteggiare la carenza di personale anche in seguito alle ferie estive. Queste misure – afferma Idonea – aiuteranno la Sicilia che ad oggi è doppiamente penalizzata sia dal blocco delle assunzioni sia dalla possibilità di assumere a partire dal 2020, visto che rispetto al Nord potremo reclutare una percentuale inferiore di personale pur avendone maggiormente di bisogno”. In sostanza la Fials chiarisce che la norma consentirà di aumentare dello 0,5 per cento in più il personale a partire dal 2020, "e questo ci penalizza perché il calcolo si farà al Nord sugli organici che nel 2017 erano al completo, mentre la nostra situazione era completamente diversa".

La Fials esprime apprezzamento anche per l’annuncio, fatto dall'assessore, della riforma in arrivo nell'ambito del sistema dell’emergenza urgenza.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X