stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Prezzemolo & Vitale alla conquista di Londra, due punti vendita a Notting Hill e Borough High Street
DA PALERMO ALL'UK

Prezzemolo & Vitale alla conquista di Londra, due punti vendita a Notting Hill e Borough High Street

Prezzemolo&Vitale dalla Sicilia raddoppia a Londra, anzi triplica. Entro l'estate aprirà due nuove "botteghe all' italiana", dopo quella inaugurata un anno e mezzo fa nel quartiere di Chelsea. I due punti vendita sorgeranno a Notting Hill e Borough Market. "Sono quartieri molto vivi e dinamici", racconta Giusi Vitale che insieme al marito Giuseppe Prezzemolo guida la P&V con 150 dipendenti e 35 milioni di fatturato, "li ho frequentati spesso e ho sempre pensato che fossero perfetti per ospitare il nostro concetto di bottega italiana".

"A Londra - racconta ancora - è stato in un certo senso più facile trovare la nostra nicchia di mercato, perché c'è molta attenzione al prodotto italiano e poca concorrenza di qualità". Gli interni saranno curati da T -Studio e la realizzazione degli arredi è affidata a mobilieri italiani.  "I nostri clienti inglesi - spiega la Vitale - impazziscono per il nostro banco di salumi e formaggi e per le proposte di gastronomia come secondi o contorni pronti da portare a casa o consumare all'interno del punto vendita. Prodotti come i capperi, o un buon panino o addirittura le angurie, che noi diamo per scontati, in Inghilterra diventano un piccolo tesoro".

Anche a Londra Prezzemolo & Vitale continua a coltivare il rapporto con i propri fornitori diretti, la quasi totalità dei prodotti arriva direttamente dall’Italia e soprattutto dalla Sicilia, e rappresenta un valido esempio imprenditoriale di come il mondo dell’artigianalità gastronomica possa convivere con l’esportazione estera.

Giusi e Giuseppe, hanno scelto di occuparsi personalmente dell’intera filiera: dalla selezione, alla distribuzione e poi l’esportazione e la promozione estera. Questo fa dell’insegna P&V un’ambasciatrice delle eccellenze siciliane a Londra.

“Ci piace viziare i nostri clienti, cerchiamo di accontentarli in tutti i modi - dichiara Giusi Vitale - negli anni ci siamo accorti che per loro era fondamentale avere un rapporto diretto con i nostri dipendenti, che sono formati per consigliare sempre il prodotto giusto, oppure trovare nel nostro punto vendita quelle eccellenze presenti in città ma un po’ scomode da raggiungere, come il pane di Guccione o lo sfincione del forno Valenti di Bagheria. Ci piace pensare che ci siano piccoli prodotti quotidiani che possono cambiare il gusto di una giornata”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X