FERROVIE

Passante ferroviario di Palermo, lavori alla sottostazione elettrica di Tommaso Natale

Dopo il via ai lavori per la fermata di Capaci, partono quelli per la realizzazione della nuova Sottostazione elettrica di Tommaso Natale, ulteriore passo verso il completamento del Passante ferroviario di Palermo e parte integrante del progetto di elettrificazione della linea Palermo – Carini - Punta Raisi. Affidati a un’associazione temporanea di imprese costituita da Alstom Ferroviaria, Sielte e Levratti, gli interventi prevedono un investimento economico di circa 2,5 milioni di euro, dei quali un milione per le opere civili e il rimanente per l’impiantistica. Durata 16 mesi.

Situata fra quelle esistenti di Palermo Brancaccio e Carini, la nuova Sottostazione Elettrica di Tommaso Natale alimenterà la linea di alimentazione elettrica dei treni attraverso quattro unità funzionali. Si compone di un fabbricato per le apparecchiature di conversione, due gruppi da 5,4 megawatt, e di un piazzale all’aperto per le apparecchiature di sezionamento ed i trasformatori di potenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X