PALERMO

Villa Sofia-Cervello, assunti 15 amministrativi ex Lsu

PALERMO. L’Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello stabilizza 15 contrattisti ex Lsu.

I 15 lavoratori sono stati assunti a tempo indeterminato con la qualifica di coadiutori amministrativi, coprendo i posti previsti nella dotazione organica precedente a quella entrata in vigore nel marzo 2016.

La stabilizzazione dei 15 coadiutori amministrativi fa parte del percorso di stabilizzazione triennale dei 122 contrattisti ex Lsu di Villa Sofia-Cervello, definito con le organizzazioni sindacali e previsto dalla dotazione organica e dal piano triennale dei fabbisogni del personale.

Si tratta del secondo step per le stabilizzazioni, dopo quello dello scorso ottobre quando venne definita l’assunzione a tempo indeterminato di 17 operatori socio-sanitari.

“In tempi brevi – sottolinea il Direttore Generale Gervasio Venuti -  procederemo con l’avviso dei nuovi bandi che porteranno alla stabilizzazione entro il 2018 non solo di tutti i coadiutori amministrativi, ma anche di tutti gli altri profili professionali appartenenti al bacino dei contrattisti ex Lsu, previsti nella nuova dotazione organica”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X