DA DITELO A RGS

Sanità, al Civico di Palermo stabilizzazione per 34

di

PALERMO. Dalla prossima settimana, l’ospedale Civico di Palermo darà il via alle prime stabilizzazioni nel mondo della sanità. Le figure che passeranno da una situazione lavorativa precaria a un contratto a tempo indeterminato, saranno 34.

Si tratta di personale amministrativo che da oltre sette anni lavora nella struttura sanitaria ospedaliera. Queste sono le prime assunzioni che arrivano grazie al bando regionale per stabilizzazioni, mobilità e concorsi nella Sanità dell’Isola. A darne notizia questa mattina a Ditelo a Rgs è stato il direttore generale dell’ospedale Civico, Giovanni Migliore.

"Abbiamo creato le condizioni perche' i lavoratori che collaboravano da sette anni al Civico venissero stabilizzati assunti a tempo indeterminato. Si tratta di 34 dipendenti tra collaboratori amministrativi e personale ex Lsu. Ad agosto abbiamo esitato l'atto aziendale che ci consentiva di assumere. Nei prossimi giorni verrà pubblicata la delibera".

Vincenzo Gargano, segretario aziendale della Cisl Fp Palermo Trapani al Civico di Palermo, commenta: "Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto,  frutto di un lavoro durato anni, al quale abbiamo attivamente contribuito, con proposte operative oggi attuate. L'auspicio è che questo modello si realizzi in tutte le strutture sanitarie e ospedaliere di Palermo, per erogare servizi efficienti alla cittadinanza".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X