stampa
Dimensione testo
CRISI

Sviluppo Italia Sicilia, tre giorni di sciopero per i 76 lavoratori

I dipendenti non ricevono stipendi da quattro mesi. Chiesto un incontro con Crocetta

PALERMO. Un sit-in dei 76 lavoratori di Sviluppo Italia Sicilia è in corso da questa mattina a Palermo, davanti la sede dell'assessorato all'Economia di via Notarbartolo.

Venerdì i sindacati hanno scritto una lettera al presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta chiedendo un incontro per sollecitare un confronto dopo l'annuncio della Regione, socio unico di Sviluppo Italia Sicilia, di voler liquidare le partecipate con perdite di esercizio registrate negli ultimi tre anni.

L'assemblea dei lavoratori, che sono rimasti senza quattro mensilità, ha dichiarato altri due giorni di sciopero: tre sit-in si terranno tra oggi e martedì della prossima settimana tra la presidenza della Regione, l'assessorato all'Economia e la Prefettura.

Nelle sede della società, in via Bonanno, domani si terrà una conferenza stampa alle 10. Nei giorni scorsi i dipendenti di Sviluppo Italia Sicilia hanno inviato una lettera al Ministero dello Sviluppo Economico chiedendo l'apertura di un tavolo di confronto sulla crisi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X