stampa
Dimensione testo
CRISI DEL COMMERCIO

Acquisti natalizi in calo: il Codacons lancia il Black Friday a Palermo

La proposta prevede l'avvio di sconti straordinari tutti i venerdì del mese fino a Natale, come forma di incentivo ai consumi e al commercio

PALERMO. Il commercio è in crisi? E il Codacons  lancia la proposta di istituire anche a Palermo il “Black Friday”, il celeberrimo venerdì che apre la stagione dei super sconti in perfetto stile americano, come strumento per risollevare le sorti del commercio e sostenere le famiglie alle prese con gli acquisti di Natale.

"Le previsioni sui consumi natalizi non sono rosee – spiega Francesco Tanasi, presidente del Codacons –. Prosegue infatti la tendenza delle famiglie a contrarre gli acquisti, e la riduzione della spesa per beni e servizi classici del Natale (regali, addobbi per la casa, viaggi, ristorazione, ecc.) si aggirerà quest’anno attorno al -5% rispetto al 2013".

"Per aiutare i piccoli negozi sempre più in difficoltà e permettere alle famiglie di fare qualche acquisto in più - prosegue Tanasi -, proponiamo di istituire anche in città il “Black Friday”, già adottato con successo negli Stati Uniti, ossia sconti straordinari nei negozi tutti i venerdì del mese fino a Natale, come forma di incentivo ai consumi e al commercio".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X