stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia AnsaldoBreda, revocato lo sciopero nella fabbrica di Carini
SINDACATI

AnsaldoBreda, revocato lo sciopero nella fabbrica di Carini

La società del gruppo Finmeccanica ha comunicato che incontrerà lavoratori e sigle sindacali il 10 novembre

PALERMO. I sindacati hanno revocato lo sciopero di tre ore indetto oggi nella fabbrica dell'AnsaldoBreda a Carini. Lo rende noto la Fiom. La decisione è stata scattata perché la società del gruppo Finmeccanica ha inviato una nota alle organizzazioni dei lavoratori, annunciando la convocazione di un incontro entro il 10 novembre.

Sono 156 gli operai dello stabilimento che si occupa di revamping di carrozze ferroviarie; di questi 40 sono in cassa integrazione ordinaria fino a dicembre, una cinquantina, invece, sono in trasferta negli stabilimenti del gruppo di Napoli e Reggio Calabria.

Fiom, Fim e Uilm avevano indetto lo stop al lavoro perchè a Carini non ci sono più carrozze da ristrutturare e AnsaldoBreda non avrebbe ancora assegnato nuove commesse allo stabilimento siciliano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X