stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Bilance truccate, vigili urbani contro i furbetti dei mercati a Palermo
DA DITELO A RGS

Bilance truccate, vigili urbani contro i furbetti dei mercati a Palermo

di
Controlli al via dalla prossima settimana. Pugno duro della polizia municipale in viale Campania, Francia e piazzale Giotto

PALERMO. Scatteranno dalla prossima settimana i controlli da parte dei vigili urbani, sulle bilance all’interno dei tre mercatini rionali, protagonisti della sperimentazione comunale: viale Campania, viale Francia e piazzale Giotto. Ad annunciarlo, ieri mattina, a Ditelo a Rgs, è stato il comandante della polizia municipale, Vincenzo Messina: «La sorveglianza nei mercatini che fanno parte del progetto, “Mercato sostenibile 2015”, in cui l’amministrazione sta collaudando alcune delle norme del regolamento unico dei mercati (Rum), sta andando abbastanza bene. Nonostante lo sgradevole accaduto della scorsa settimana in viale Campania: due agenti aggrediti poiché stavano sanzionando due abusivi. Alcuni dei circa trenta uomini della polizia municipale che durante lo svolgimento dei tre mercatini a rotazione fanno un turno per la sorveglianza, inizieranno a controllare le bilance dei venditori ambulanti, il peso della merce venduta e la presenza dei registratori di cassa nelle bancarelle».

Ma come funzioneranno i controlli? Gli uomini della polizia municipale che sorvegliano già i mercatini, prima, durante e post svolgimento, gireranno tra le bancarelle e verificheranno se la bilancia utilizzata dagli ambulanti è vidimata, cioè se possiede il timbro che certifichi la funzionalità. Timbro che bisogna rinnovare ogni tre anni. Se il venditore ambulante verrà sorpreso con una bilancia non a norma, rischia non solo il sequestro dello strumento che serve per la misurazione del peso, ma anche il pagamento di un verbale.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X