stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Kalós è la prima casa editrice certificata in Sicilia
LIBRI

Kalós è la prima casa editrice certificata in Sicilia

libri, Palermo, Cultura
da sinistra Flavia Filpi, Giacomo Planeta, Chiara Boncimino, l'editore Giovanni Lo Giudice, Alice Di Liberti e Luana Lupo

Edizioni Kalós è la prima casa editrice certificata in Sicilia. Un traguardo importante per la storica realtà palermitana guidata dal 2018 da Giovanni Lo Giudice e diretta da Salvino Leone, che arriva con la certificazione ISO 9001 di Bureau Veritas da Accredia, il più prestigioso ente certificatore nel campo dell’editoria.

Uno standard, questo, utilizzato oggi in oltre 170 paesi, che serve ad attestare la qualità dei processi aziendali e dei relativi prodotti, garanzia di qualità non solo per il lettore ma anche per l’autore e per tutti i soggetti coinvolti nel processo di creazione del libro. In questo modo si garantisce che la realizzazione di esso segua dei processi ben definiti, ripercorribili e verificabili.

“Se c’è una cosa che non manca nella nostra casa editrice è la passione – sottolinea l’editore Giovanni Lo Giudice –, che si traduce in una forte attenzione alla qualità del libro: ogni aspetto e ogni dettaglio vengono accuratamente considerati, ogni scelta ben ponderata, per realizzare un volume che soddisfi le aspettative del lettore”.

Il processo di gestione della qualità parte dalla proposta editoriale, che viene fatta contestualmente all’accordo di riservatezza e non pubblicazione per tutelare l’autore.

“È fondamentale che il lettore possa fidarsi di noi – spiega ancora Lo Giudice – e che le informazioni contenute nei nostri libri siano attendibili. Per questo, prima di accettare una proposta, ma anche in fase di lavorazione, procediamo al riscontro di tutte le informazioni in essa contenute avvalendoci del parere delle voci autorevoli della comunità scientifica. La valutazione del libro tiene conto di vari punti di vista, da quello dell’aderenza alla linea editoriale a quello estetico e qualitativo”.

Ed è così che tutte le fasi di avanzamento della lavorazione vengono costantemente monitorate, dalla costruzione tecnica alla correzione dei testi, senza tralasciare alcun dettaglio. Perfino il carattere del testo viene scelto pensando a chi leggerà il libro. Anche la scelta della carta, nella sua pesantezza, trama, formato e piacevolezza al tatto, è un processo fondamentale per la realizzazione della pubblicazione.

“Ci piace l’idea che i nostri autori sentano la casa editrice un po’ come la loro seconda casa e tutti i membri dello staff come amici: per questo il lavoro avviene attraverso una comunicazione continua, per tener conto delle loro esigenze e dei loro desideri. Questo riconoscimento – conclude l’editore – per noi è solo il punto di partenza e lo stimolo per fare sempre di più e meglio”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X