stampa
Dimensione testo
VIA FILIPPO BASILE

Dalla danza al boogie-woogie, a Palermo nuova sede per la scuola di Marcello Carini

danza, Palermo, Cultura
Marcello Carini

Corsi di danza che puntano a creare ballerini di respiro internazionale, come sempre. Ma anche corsi di ginnastica, yoga, l’hammam di prossima apertura, il primo corso di boogie-woogie di Palermo, e tante borse di studio da dare agli aspiranti ballerini.

Nuova sede e inaugurazione, martedì 1 ottobre alle 20,30, per la Ensemble studio 2.0 in via Filippo Basile 3/A a Palermo. Trecentottanta metri quadri di spazio, dove si sviluppano sale danza – a scelta tra predanza, propedeutica alla classica, danza classica accademica, danza contemporanea, laboratorio coreografico, laboratorio sensoriale – aree relax con vending machine, con luoghi di studio e di incontro per facilitare la socializzazione e lo scambio di idee.

Nel corso della serata gli allievi dell’Ensemble company del coreografo Marcello Carini si esibiranno per il pubblico con una performance itinerante.

L’obiettivo è continuare quel lavoro che ha permesso agli allievi di Marcello Carini di allargare la loro preparazione in luoghi come il Theater Basel di Basilea in Svizzera, la Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma, la Scuola di Danza del Teatro San Carlo di Napoli, l’Hamburg Ballettschule, il centro di perfezionamento Alex Atzewi di Modena, il Ballettakademie Wiener Staatsoper di Vienna

«Inoltre – continua il coreografo Marcello Carini - aprirà il primo corso stabile di boogie woogie, uno dei balli di coppia più longevi e divertenti della storia, in collaborazione con l’associazione “swing&shot”di Palermo».

A disposizione della scuola, anche la possibilità di dare numerose borse di studio per ballerini.

«In un mondo dove si deride pubblicamente un bambino per la sua passione per la danza – continua Carini – come è accaduto al principe George d’Inghilterra, da parte della conduttrice di Good Morning American Lara Spencer, noi riserviamo ai nuovi piccoli aspiranti ballerini delle borse di studio, per dare la possibilità di realizzare i loro sogni».

La scuola è aperta dal lunedì al venerdì dalla 15 alle 21. Presto apriranno anche i corsi mattunini e non mancheranno aperture serali con presentazioni, feste e rassegne che coinvolgeranno il quartiere e la città, con un fine aggregativo. Inoltre, da novembre, sarà a disposizione l’hammam.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X