stampa
Dimensione testo
FOTOGRAFIA

Palermo, la biblioteca "Il Fiore del deserto" presenta la mostra fotografica di Luca Vitello

di
Centro Diurno di Palermo, mostra fotografica, Luca Vitello, Palermo, Cultura
Le sale della biblioteca "Il Fiore nel Deserto"

Verrà inaugurata domani, dalle 10 alle 13, presso la biblioteca "Il Fiore del Deserto" - situata nei locali del Centro Diurno in via dei Cantieri 4 di Palermo - la mostra fotografica "OndAnomala" di Luca Vitello.

Appassionato di fotografia sin dalla più tenera età, Luca Vitello ha partecipato al "SoleLunaFestival" per ben due edizioni, a una mostra collettiva organizzata all'ex Manicomio di Via La Loggia in occasione dei 40 anni dalla Legge Basaglia e a una mostra organizzata dalla biblioteca di quartiere "Il fiore del deserto". Oltre a essere un esperto di fotografia, è un grande appassionato di cinema.

"La fotografia è un mezzo che può contribuire ad abbattere le nostre insicurezze e le nostre paure - ha spiegato Vitello - Condividere l’esperienza fotografica aiuta ad abbattere le barriere provocate dalla scarsa autostima e a meglio esternare le proprie sofferenze al fine di superarle".

La mostra sarà allestita nei locali della biblioteca, inaugurata nel 2013 e alla cui realizzazione hanno collaborato gli utenti che hanno cominciato ad utilizzarla e ad arricchirla con donazioni in libri. Oggi la biblioteca contiene 3 mila volumi di narrativa da tutto il mondo ed è divenuta strumento di riabilitazione, di inclusione sociale, e occasione di crescita e cambiamento per la comunità territoriale.

Parteciperanno all'inaugurazione della mostra il dottor Giorgio Serio, psichiatra psicoanalista, e la dottoressa Sara Capillo, psichiatra psicoanalista e referente del progetto biblioteca "Il fiore nel deserto". Presenti anche la dottoressa Gaetana Nuccia Cammara e l'artista Luca Vitello.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X