stampa
Dimensione testo
CITTA' DA VIVERE

Ecco tutti gli appuntamenti di oggi a Palermo

di

PALERMO
Appuntamenti
Le mani delle donne palermitane, le stesse mani una volta intente a lavare i panni sporchi sotto il sole cocente di Brancaccio, tornano quest’anno a incontrarsi, discutere e interrogarsi in quella stessa cornice ottocentesca, l’ex Lavatoio Comunale, per un dibattito pubblico sul ruolo della donna nel Terzo millennio, tra sfide e possibilità di azione sociale. L’appuntamento è per oggi, a partire dalle 15.30, nei locali dell’ex Lavatoio Comunale di Brancaccio, in via Germanese 17.

La Biennale Arcipelago Mediterraneo si avvia a chiusura. Stasera, l’ultimo spettacolo in programma, con la firma in calce del grande coreografo Virgilio Sieni: alle 21 (e in replica alle 22) all’Oratorio di San Mercurio (cortile San Giovanni degli Eremiti 2).

Oggi è possibile visitare"MeArt", la Biennale Internazionale del Mediterraneo in programma alla Fiera del Mediterraneo di Palermo fino a domenica. Saranno oltre 600 gli artisti provenienti da tutto il mondo che esporranno le loro opere.

Da sentire
Stasera dalle 22 al Dorian di piazza Don Bosco ci sarà un concerto della band tributo a Gianna Nannini, Radio Baccano.

Da leggere
Oggi da punto Flaccovio di via Federico Garcia Lorca, dalle 16, ci sarà la presentazione del libro di Vito Impellizzeri “Chi è l’ultimo?”. Ingresso libero.

Oggi alle 18 all’Auditorium Rai di viale Strasburgo ci sarà la presentazione del libro "Ci vediamo a Mondello" di Sebastiano Mercadante. Ingresso libero.

Oggi alle 17.30 alla libreria Macaione di via Marchese di Villabianca ci sarà la presentazione del libro “Dimmi che per te è lo stesso” di Eugenia Grutta. Ingresso libero.

A teatro
Fino al 26 marzo al teatro Agricantus di via Garzilli, Sergio Vespertino va in scena con lo spettacolo “Bastian Contrario”.

Un balletto “sensoriale”, dove gli spettatori vengono bendati – trenta alla volta - e diventano parte della performance, ogni volta diversa. Appuntamento oggi alle 11.30 al Teatro Massimo “Cecità” con la coreografia di Matteo Levaggi.

Fino a domenica al teatro Biondo di via Roma arriva lo spettacolo “Il casellante” basato sul romanzo di Andrea Camilleri con la regia Giuseppe Dipasquale.

Da vedere
Alla libreria del Mare di via Cala, si può visitare la mostra di Luciano Conti intitolata “7 in condotta”. Per visitarla c’è tempo fino al 23 marzo. Ingresso libero.

L'artista di Alcamo Turi Simeti espone per la prima volta le sue opere al museo contemporaneo Riso di corso Vittorio Emanuele a Palermo. L'esposizione sarà visitabile fino all'11 giugno.

Alla Galleria d’Arte Moderna di piazza Sant’Anna si può ammirare la mostra "Une île à soi" di Anne-Clémence de Grolée a cura di Giulia Ingarao.

Al porticciolo di Sant’Erasmo, l’installazione pop di Domenico Pellegrino, “Cosmogonia Mediterranea”. Domani ultimo giorno.

Oggi è l’ultimo giorno utile per visitare allo Zac dei Cantieri culturali alla Zisa (via Paolo Gili 4), dalle 10 alle 18, “Rotte mediterranee”. Fino al 17 marzo è invece visitabile poco distante (all’Haus der Kunst, sempre ai Cantieri) “Migrants” che racchiude le foto del cinese Liù Bolin.

Fino a domenica tra la cripta ritrovata dei Santissimi Euno e Giuliano (in piazza Magione) e il Monte dei Pegni di Palazzo Branciforte (via Bara all’Olivella 2) si scoprono le installazioni dell’artista egiziano Wael Shawky. Ingresso libero.

A Palazzo Branciforte la mostra Emilio Vedova. L’allestimento è visitabile fino al 23 aprile.

Nelle sale di Villa Zito esposte fino al 26 marzo 47 nature morte, genere che Renato Guttuso ha praticato nell’intero arco della sua attività

Fino al 31 marzo a palazzo Bonocore ci sarà la mostra “Divino Amore. L’enigma dell'amore nell'arte contemporanea” a cura di Alba Romano Pace.

Il teatro Politeama Garibaldi di piazza Ruggero Settimo sarà visitabile al mattino, sette giorni su sette. Porte aperte dalle 10 alle 14.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X