stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura La "Open Band" di Mimmo Cafiero alla birroteca Spillo di Palermo
LA RASSEGNA JAZZ

La "Open Band" di Mimmo Cafiero alla birroteca Spillo di Palermo

La rassegna di concerti jazz che si svolgerà ogni martedì fino al 23 dicembre con l’intento di promuovere il jazz “made in Sicily” proponendo alcune tra le più interessanti formazioni jazzistiche siciliane

PALERMO. Continuano gli appuntamenti del “Jazz Dinner & Beer” da Spillo-La Birroteca, la rassegna di concerti jazz che si svolgerà ogni martedì fino al 23 dicembre con l’intento di promuovere il jazz “made in Sicily” proponendo alcune tra le più interessanti formazioni jazzistiche siciliane attive anche a livello nazionale e internazionale.

Sul palco di Spillo, il prossimo martedì 2 dicembre, il batterista jazz e compositore Mimmo Cafiero che si esibirà con la sua “Open Band”. Da parecchi anni attivo sulla scena jazzistica italiana ed internazionale, Cafiero è noto per la sua musica e i suoi progetti, molti dei quali dedicati alla Sicilia come i suoi album "Triangles" (1996), "Plays Sicilian Songs" (2001), e “Vitti ‘na Strada” (2008), che raccontano di una passione inesauribile, vertiginosa e pregnante per la vita e la musica, insieme allo sforzo di cambiare lo stato delle cose anche attraverso la forza della musica.

La sua “Open Band” è composta da una selezione di talenti siciliani: il giovane pluripremiato musicista messinese Nicola Caminiti al sassofono (già ospite di questa rassegna lo scorso 9 settembre), il chitarrista ennese Giuseppe Mirabella, Angelo Cultreri all’organo hammond e Stefano India al basso elettrico. La particolarità della musica di Cafiero consiste nell’esposizione di semplici melodie attraverso giochi ritmici dai quali scaturiscono atmosfere sempre accattivanti, che catturano l’ascoltatore con un sound ricco di mediterraneità che ricerca nuovi linguaggi pur nel rispetto della tradizione.

Mimmo Cafiero è presente sulla scena jazzistica fin dagli anni ottanta ed ha suonato al fianco dei più grandi jazzisti come ad esempio, Enrico Rava, Paolo Fresu, Lee Konitz, Steve Grossman, Kurt Rosenwinkel, Bob Mintzer, Fabrizio Bosso, Flavio Boltro, Massimo Urbani, Enzo Randisi, solo per citarne alcuni.  La formula proposta, è sempre quella della “cena- concerto”, con possibilità di cenare prenotando un tavolo e gustare i piatti della cucina di Spillo e la sua vasta scelta di birre artigianali godendo della musica live di alta qualità.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X