stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura L'amore ai tempi delle stragi di mafia: a Palermo il primo romanzo di Zichichi
LIBRI

L'amore ai tempi delle stragi di mafia: a Palermo il primo romanzo di Zichichi

L’opera nasce dal semplice piacere di trasformare esperienze ed emozioni in parole e di raccontare uno dei periodi più importanti della vita di un ragazzo: l'età dell'adolescenza

PALERMO. La storia d’amore di due adolescenti segnata dalle stragi di mafia dell’anno 1992. Sarà presentato domani alle 18 al Dorian Art di piazza Don Bosco, 11 il libro L’ultimo lento e poi andiamo via, primo romanzo dell’autore Gianni Zichichi pubblicato dalla Wordmage Edizioni.

L’opera di Zichichi nasce dal semplice piacere di trasformare esperienze ed emozioni in parole e di raccontare uno dei periodi più importanti della vita di un ragazzo: l'età dell'adolescenza. L'epoca delle prime uscite con gli amici e dei primi amori, delle ore passate sui banchi di scuola, delle feste dei 18 anni e delle liti con i genitori. Ricordi indimenticabili in particolare per due giovani innamorati, Alessandro e Valentina, studenti del liceo classico Vittorio Emanuele II, che l'hanno vissuta a Palermo nel 1992, anno delle stragi di mafia in cui morirono i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Eventi che segneranno profondamente la loro storia d’amore e le loro vite.

Durante la serata saranno letti alcuni brani tratti dal libro e sarà presentata l’iniziativa “Wordmage Edizioni per il sociale” che impegna la casa editrice a donare in beneficenza parte dei ricavi derivantidalla vendita del libro a sostegno delle iniziative sociali Ti racconto la mia storia, Frequenza 200 e Ippocrate realizzate rispettivamente dalle associazioni onlus Dafne, Per Esempio e Agisci Palermo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X