stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Auto e moto rubate a Palermo e poi smontate, sequestrato un magazzino a Brancaccio
VIA MACELLO

Auto e moto rubate a Palermo e poi smontate, sequestrato un magazzino a Brancaccio

Gli agenti del commissariato Brancaccio hanno sequestrato un magazzino diroccato che sembrava abbandonato e che era utilizzato per smontare auto e moto rubate in via Macello a Palermo. L’immobile è stato dichiarato inagibile al termine di un sopralluogo dei vigili del fuoco.

Dentro sono state trovate due auto rubate dalle quali erano stati smontati i motori, vari pezzi di ricambio e diversi telai, integri o fatti a pezzi, di altrettante macchine con ogni probabilità rubate. Sono intervenuti gli agenti della Scientifica che hanno eseguito una serie di accertamenti e sono risaliti a un uomo di 60 anni che è stato denunciato. Per sgomberare l’area è stato richiesto il contributo del Comune attraverso alcune squadre di operai in servizio presso le società partecipate. Le due auto rubate e senza motore, una Ford Fiesta e una Seat Ibiza, saranno restituite ai proprietari che ne avevano denunciato il furto a marzo 2022.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X