stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Treni sovraffollati sulla Palermo-Punta Raisi, i pendolari: "Aumentare le corse"
FERROVIE

Treni sovraffollati sulla Palermo-Punta Raisi, i pendolari: "Aumentare le corse"

Ancora polemiche per i ritardi e per i treni sempre pieni sulla Palermo-Punta Raisi e sulla metropolitana. Si è tenuto  all'assessorato regionale Infrastrutture e Mobilità un tavolo di confronto della Regione con i Comitati e con le rappresentanze dei consumatori. Focus dell'incontro l'orario 2022-2023 e le riduzioni di capacità programmate per il 2022-2023.

"Dopo nostra richiesta riguardante le criticità enormi emerse sul passante nell'ultimo mese, dal 19 è stato inserito un nuovo treno , in partenza alle 7:20 da Isola delle Femmine per Palermo Centrale - dice Giacomo Fazio, presidente del Ciufer - Treno che effettuerà tutte le fermate, che si inserisce tra i due programmati. Il problema è che si tratta di una situazione tampone. Il passante ha bisogno di potenziare le corse, essendo in costante aumento la frequenza ed in prospettiva in crescita esponenziale. Serviranno almeno 3 treni ogni ora".

Il vero problema, secondo il comitato, è rappresentato dalla limitazione insita nel contratto di servizio, che limita a 10,9 milioni di Km/treno l'attuabilità in tutta la rete siciliana. "Tanti linee hanno necessità di incremento. Quindi va superato tale limite, reperendo ulteriori corposi fondi.", conclude Fazio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X