stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scommesse on line, a Caccamo scoperta una stanza segreta con un pc senza licenza
DENUNCIA

Scommesse on line, a Caccamo scoperta una stanza segreta con un pc senza licenza

Maxi multa da 255 mila euro al titolare
scommesse on line, Palermo, Cronaca
Foto archivio

Una stanza segreta è stata realizzata per nascondere i pc per raccogliere in modo abusivo le scommesse sui grandi eventi sportivi. Per entrarci il titolare della sala giochi doveva solo pressare un bottone, nascosto sotto il suo bancone.

I carabinieri e i funzionari dell’Agenzia dogane e monopoli hanno denunciato e sanzionato il gestore di una sala giochi di Caccamo che dovrà pagare 255 mila euro all’erario.

I militari e il personale dell’Adm sono tornati nella sala giochi dove già ad agosto erano state sequestrate alcune slot machine non autorizzate. Nell’attività sono stati trovati e sequestrati quattro computer che erano stati messi a disposizione dei clienti che così avrebbero potuto fare le loro puntate su partite di calcio, basket, tennis e altro ancora. Anche il pc del titolare è stato sequestrato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X