stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, frutta e ortaggi su suolo pubblico senza il permesso: maxi-sequestro a Tommaso Natale
GUARDIA DI FINANZA

Palermo, frutta e ortaggi su suolo pubblico senza il permesso: maxi-sequestro a Tommaso Natale

Palermo, Cronaca
I finanzieri controllano la merce esposta senza autorizzazione

I finanzieri del secondo Nucleo operativo metropolitano di Palermo hanno scoperto a Tommaso Natale un’attività di vendita di frutta e verdura il cui titolare esercitava il commercio su area pubblica senza la prevista autorizzazione amministrativa rilasciata dal sindaco. Si tratta di una violazione delle norme riguardanti il commercio su aree pubbliche (legge regionale 18/1985).

Le fiamme gialle hanno segnalato il trasgressore al Comune, la violazione prevede una pena pecuniaria che va da un minimo di 154 a un massimo di 1.549 euro. La guardia di finanza ha anche sequestrato ai fini della confisca la merce esposta, per un totale di due tonnellate.

Tutta la merce sequestrata è stata devoluta in beneficienza alla Caritas Diocesana e all’Istituto Ancelle Missionarie di Cristo Re di Palermo.
L’intervento fa parte dei controlli disposti dal Comando provinciale della guardia di finanza di Palermo per il contrasto dell’abusivismo commerciale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X