stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'avvocato Bongiorno positiva al Covid: ecco perché salta l'udienza Open Arms
PALERMO

L'avvocato Bongiorno positiva al Covid: ecco perché salta l'udienza Open Arms

coronavirus, migranti, Giulia Bongiorno, Matteo Salvini, Palermo, Cronaca
La pausa di una precedente udienza del processo Open Arms

Confermati i problemi di salute alla base dello slittamento dell’udienza del processo Open Arms a Palermo: sono dell’avvocato di Salvini. Lo precisa lo stesso leader della Lega. «Domani - dice Matteo Salvini - sono in Sicilia. Doveva esserci un’altra tappa del mio processo, è un Paese strano, si cercano fondi dall’estero, poi sono a processo perché ho difeso i confini italiani. Ma domani non vado per il processo, perché il mio avvocato ha il Covid, ma vado in Sicilia lo stesso». Come è noto, l'avvocato di Salvini è la palermitana Giulia Bongiorno, parlamentare della Lega. Già nei giorni scorsi era stato resto che l'avvocato Bongiorno posse positiva al Covid.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X