stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Con la moto contro un’auto, palermitano muore dopo una settimana
INCIDENTE

Con la moto contro un’auto, palermitano muore dopo una settimana

Palermo, Cronaca
Fabrizio Manno

Una settimana fa, lo scorso 11 agosto, era rimasto gravemente ferito in un incidente in viale Regione Siciliana all’altezza di Leroy Merlin Fabrizio Manno, 57 anni, è morto mercoledì: per lui non c’è stato nulla da fare. L’uomo era arrivato in condizioni disperate al Trauma center di Villa Sofia, dov'era entrato in codice rosso. Secondo quanto ricostruito dalla polizia municipale, che indaga sull’accaduto, l’uomo viaggiava a bordo di una Yamaha R1 e si è scontrato con una Dacia Duster guidata da un 56enne.

I sanitari del 118 lo avevano soccorso e trasportato dopo l’allarme lanciato da altri automobilisti: nonostante le cure dei sanitari, Manno era arrivato in ospedale in condizioni troppo gravi, e non ce l’ha fatta a superare i traumi. Manno è la terza vittima nel giro di 10 giorni sulle strade della città, con un bilancio che continua a diventare più pesante: sono due i morti in più rispetto allo stesso periodo del 2021.

L’ultimo, prima di Fabrizio Manno, era stato Giuseppe Sorrentino 47, vittima di una caduta mentre era a bordo del suo scooter. Un frontale con una Fiat 500 sul Lungomare, la sera del 15 agosto, sul quale sta indagando il personale dell’infortunistica della polizia municipale. La dinamica è ancora tutta da ricostruire: il tragico impatto è avvenuto sul rettilineo nei pressi del vivaio.

Sul Giornale di Sicilia oggi in edicola un servizio di Luigi Ansaloni

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X