stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, tentano di svaligiare un bar in via Dante: ladri in fuga
FURTI

Palermo, tentano di svaligiare un bar in via Dante: ladri in fuga

Ignoti la scorsa notte hanno tentato di svaligiare il Dante Cafè, bar all'angolo tra via Dante e via Principe di Villafranca a Palermo. Due uomini hanno tentato di aprire la porta laterale del bar ma qualcosa li ha fatti desistere e così hanno rinunciato ad entrare nell’esercizio commerciale.

"Buongiorno a tutti… anche se per noi non lo è stato. Siamo qua a scrivere questo post per denunciare anche socialmente quello che è successo questa mattina dalle 03:30 alle 04:00 - si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook del Dante Cafè - . Due uomini, di età probabilmente 30-40, hanno provato a scassinare la porta laterale del bar, angolo via Dante e Via P. Villafranca. In particolare, un uomo barbuto di carnagione bianca che indossava un cappellino con visiera scuro, una maglietta rossa, un pinocchietto lungo fino al ginocchio color verde militare e scarpe scure, ha tentato di aprire la porta con un oggetto che sembra essere un piede di porco".

"Mentre il secondo uomo - si legge ancora nel post di denuncia - , di carnagione nera, capelli con rasta lunghi fino alle spalle, maglietta bianca, pantalone scuro e scarpe Nike bianche, svolgeva il famoso ruolo del ‘palo’ all’angolo della strada accanto l’edicola. Tutto ciò è avvenuto davanti alle nostre telecamere, le cui registrazioni sono già in mano alle autorità di competenza". 

"Non sono riusciti ad entrare - conclude il post - , ma hanno causato gravi danni alla struttura. Ci scusiamo per l’eventuale disservizio, ma questi eventi così negativi, tristi, scoraggianti e imprevisti, hanno avuto purtroppo la priorità. Non ci faremo abbattere perché il vostro supporto sarà la nostra forza. Grazie a tutti per la comprensione".

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X