stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sferracavallo, in garage aveva una tonnellata di materiale pirotecnico: «fochino» nei guai
ARRESTI DOMICILIARI

Sferracavallo, in garage aveva una tonnellata di materiale pirotecnico: «fochino» nei guai

La Polizia di Stato, nei giorni scorsi, ha arrestato a Sferracavallo, un palermitano di 32 anni perché deteneva illegalmente circa una tonnellata di materiale pirotecnico, con una massa attiva esplodente pari a circa 281 chilogrammi.

L’attività investigativa portata a termine dagli agenti del commissariato di Brancaccio, consentiva di individuare, in un box sottostante un complesso condominiale densamente popolato, il materiale esplodente che l’uomo, incensurato, titolare di licenza di «fochino», deteneva illegalmente.

Pertanto, considerando la pericolosità del materiale pirotecnico, i luoghi interessati venivano messi in sicurezza dagli artificieri della Polizia di Stato e quanto rinvenuto veniva prelevato e posto sotto sequestro per essere successivamente affidato in custodia ad una ditta specializzata.

In sede di udienza di convalida dell’arresto, l’autorità giudiziaria ha concesso all’uomo gli arresti domiciliari e, come disposto dal questore di Palermo, gli sono state immediatamente revocate le licenze.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X