stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo: è morta Lia Palazzolo, volontaria che ha dedicato la sua vita agli animali
LUTTO

Palermo: è morta Lia Palazzolo, volontaria che ha dedicato la sua vita agli animali

animali, Lutto, Lia Palazzolo, Palermo, Cronaca
Lia Palazzolo

Il mondo del volontariato piange la morte di Lia Palazzolo, palermitana di 64 anni. Maestra di danza, volontaria e soprattutto animalista. Aveva scelto di abitare a Belmonte Mezzagno per accudire più animali possibili. Purtroppo è morta dopo una lunga malattia.

Il 26 luglio, intorno alle 8, aveva pubblicato una foto e scritto: "Volevo salutarvi con questa faccia e questo corpo che mi ha gentilmente regalato il covid! Ce la sto mettendo tutta, proprio tutta perché non voglio ricoverarmi, per me ricovero = cancro", poi a mezzanotte aveva inviato un altro post, la foto di un'ambulanza con scritto: "Ambulanza, Cervello".

Lo scorso 27 luglio l'ultimo messaggio, senza perdere il buonumore, nonostante le gravi condizioni: "Sono ancora qui al pronto soccorso del Cervello. Appena sorgerà il sole decideranno se ricoverarmi oppure no, intanto vi saluto con il piede".

Diffusa la notizia del decesso, sono stati tanti i messaggi di cordoglio sui social: “Ti conobbi quando ero un giovane artista alle primissime armi, indeciso e confuso fra mille sogni e mille dubbi. E tu, allora, eri già meravigliosa. Ti guardavo con ammirazione e ti spiavo con imbarazzo e discrezione appoggiato ad un pilastro della sala dove provavi i tuoi passi leggeri ed eleganti“, ha scritto un utente. E ancora, Rossana: "Ti abbiamo voluto bene da subito, le dolcissime chiacchierate, con mio marito gli scambi di notizie sull’ornitologia, con me di piante animali, rapporti umani, insomma, Lia Palazzolo tu eri una dolcissima persona, una di quelle poche persone che non hanno mai deluso l’immensa stima che avevamo per te".

E poi Giulia sottolinea che "Oggi il mondo animalista perde una grande volontaria, un angelo buono, che lascia dentro ognuno di noi un ricordo bellissimo della magnifica persona che eri… te ne vai in punta di piedi, con la leggerezza con cui amavi danzare, e ti diciamo arrivederci a un mondo migliore , dove nn ci sarà dolore e si vivrà felicemente con tutti gli animali".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X