stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Un caso di vaiolo delle scimmie al Policlinico di Palermo: "Paziente guarito e rimasto in isolamento"
SALUTE

Un caso di vaiolo delle scimmie al Policlinico di Palermo: "Paziente guarito e rimasto in isolamento"

vaiolo scimmie, Palermo, Cronaca
Il laboratorio di Microbiologia e Virologia del Policlinico di Palermo

Un caso di vaiolo delle scimmie diagnosticato al Policlinico di Palermo. Dopo la prima positività riscontrata nel laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’azienda ospedaliera universitaria il 23 giugno scorso, è arrivata la conferma ufficiale dello Spallanzani.

Il paziente è sempre rimasto al proprio domicilio e oggi, secondo quanto spiegano i medici, non è più contagioso.

Si tratta di un uomo di 46 anni che il 22 giugno scorso, a distanza di qualche settimana da un viaggio in Inghilterra, si era rivolto all’ambulatorio dell’Uoc di Malattie Infettive e Tropicali, diretta da Antonio Cascio, perché insospettito da alcune lesioni cutanee. È stato subito eseguito un primo test biomolecolare nel laboratorio di Microbiologia e Virologia diretto da Giovanni Giammanco che aveva dato esito positivo già il 23 giugno.

In attesa della conferma ufficiale l’uomo - che dal punto di vista clinico è sempre stato bene - è rimasto sempre in isolamento.

"Oggi non vi sono più segni della malattia - fanno sapere dall'ospedale -, il paziente non è più contagioso e per i medici risulta guarito".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X