stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, un codice segreto per le istanze dedicate alla truffa sui fondi Ue
IN EDICOLA

Palermo, un codice segreto per le istanze dedicate alla truffa sui fondi Ue

di
Palermo, Cronaca
Un momento dell'operazione ''Torno subito'' condotta dalla Guardia di Finanza di Enna, in un fermo immagine del video diffuso il 26 giugno 2020. Il gip di Enna, su richiesta della procura cittadina, ha emesso un'ordinanza dicustodia personale nei confronti di 18 persone, tra dipendenti del Comune di Piazza Armerina e personale inquadrato all'interno dei cantieri di servizio, ipotizzando, a vario titolo, i reati di truffa aggravata, peculato e irregolare attestazione delle prestazioni lavorative. Sono accusati di essersi assentati dal lavoro senza giustificazione, pur risultando presenti. In particolare, il giovedì di ogni settimana in occasione del mercato settimanale. Denunciate alla fine in tutto 69 persone.ANSA/ GUARDIA DI FINANZA+++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Le tue istanze «le riconosciamo: scrivi sempre 266...»: è solo una delle tante frasi intercettate dagli investigatori della Guardia di Finanza nell'inchiesta sulla truffa per i fondi dell'agricoltura sfociata martedì in 12 arresti domiciliari e nell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per altri 10 indagati, tra dipendenti pubblici, imprenditori e professionisti. Un accordo criminale colpito dall'ordinanza del gip del tribunale di Termini Imerese, Claudio Bencivinni, che ha emesso il provvedimento su richiesta dei procuratori delegati europei di Palermo, Amelia Luise e Gery Ferrara. L'indagine, condotta dal Nucleo di polizia economica finanziaria della Guardia di Finanza ha ricostruito la maxi truffa all’UE, allo Stato e alla Regione che ha anche portato al sequestro preventivo di somme e beni per 2 milioni e mezzo di euro, quale «profitto delle condotte delittuose ipotizzate». Sul Giornale di Sicilia oggi in edicola un servizio di Umberto Lucentini

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X