stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca I nipoti di Borsellino lanciano un questionario: ricostruiamo veleni e frutti di questi 30 anni
STRAGE DI VIA D'AMELIO

I nipoti di Borsellino lanciano un questionario: ricostruiamo veleni e frutti di questi 30 anni

strage di via D'Amelio, Palermo, Cronaca
Paolo Borsellino

«Gentile intervistato, siamo Chiara, Valentina, Francesca e Paola, nipoti di Rita Borsellino, sorella del giudice Paolo ucciso insieme agli agenti della scorta dalla mafia a Palermo il 19 Luglio 1992. Anche se nate tutte dopo quella data, abbiamo sentito parlare spesso dalla nostra famiglia di mafia e delle storie di palermitani, siciliani e non solo che l’hanno caratterizzata ma sempre da un punto di vista più vicino ai fatti. Per questo motivo, in occasione del trentennale della morte del fratello della nonna Rita, Paolo, abbiamo pensato di confrontarci con un numero più ampio di persone dal vissuto diverso dal nostro e da questo ricostruire insieme veleni e frutti di questi 30 anni». Ed è per questo che hanno lanciato un questionario anonimo per raccogliere ricordi sul ‘92, su mafia e antimafia e per poter trovare uno spunto di riflessione interessante in merito a quanto accaduto negli ultimi anni». Già sono centinaia le persone che hanno risposto alle domande.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X