stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mostra permanente su Falcone e Borsellino nell’aeroporto di Palermo
MEMORIA

Mostra permanente su Falcone e Borsellino nell’aeroporto di Palermo

A trent’anni dalle stragi del ‘92, venerdì 20 maggio alle 11, nella sala pre imbarchi dell’aeroporto internazionale di Palermo Falcone-Borsellino, si svolgerà la cerimonia di apertura della mostra permanente per ricordare i due giudici uccisi dalla mafia, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. All’evento, organizzato dall’agenzia di stampa ANSA insieme alla Gesap, la società di gestione dello scalo aereo palermitano, alla Fondazione Federico II e alla Regione siciliana, parteciperanno i familiari delle vittime, autorità civili e militari, il Ceo di Gesap Giovanni Scalia, la direttrice della Fondazione Federico II Patrizia Monterosso. Realizzata come omaggio alla memoria e al sacrificio dei due magistrati, l’installazione fotografica e il relativo catalogo ricostruiscono - attraverso le immagini private messe a disposizione dai familiari e l’archivio fotografico dell’Ansa - la vita di Falcone e Borsellino: l’adolescenza a Palermo, l’ingresso in magistratura, la nascita del Pool antimafia, il maxiprocesso, le stragi del ‘92. Il percorso creato dalle immagini è integrato - all’interno dei pannelli espositivi - da riproduzioni dei «lanci» Ansa. La mostra è un vero e proprio percorso di educazione alla legalità e alla memoria, che ha l’obiettivo principale di far conoscere ai giovani chi erano Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e cosa accadde nel 1992.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X