stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Partinico, rubati oltre 250 metri di cavi di rame: una contrada senza elettricità
CARABINIERI

Partinico, rubati oltre 250 metri di cavi di rame: una contrada senza elettricità

Tornano in azione i ladri di rame. Un furto è stato messo a segno a Partinico lasciando senza elettricità un'intera zona.

L'oro rosso fa sempre gola e lo dimostrano anche i furti messi a segno nei giorni scorsi in tre cabine dell'Enel a Palermo e sui quali sta indagando la polizia. A Partinico il colpo ha riguardato oltre 250 metri di cavi di rame, un furto che ha lasciato decine di residenti senza energia e che si sono rivolti ai carabinieri denunciando quel che era successo. Le abitazioni coinvolte sono quelle che ricadono in contrada Piano del Re.

Il furto sarebbe avvenuto la scorsa notte, tanto che fino a ieri sera non era stato segnalato alcun disagio nell'erogazione dell'elettricità. I ladri, che hanno portato via oltre 250 metri di cavi, avrebbero dunque aspettato di poter agire indisturbati. Sono in corso le indagini dei militari per risalire agli autori.

I furti di rame sono in aumento e determinano gravi danni soprattutto agli enti pubblici, in particolare alle Ferrovie (e dunque anche ai viaggiatori), ma anche ai privati.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X