stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sequestrata una piattaforma abusiva di un ristorante a Sferracavallo
CAPITANERIA

Sequestrata una piattaforma abusiva di un ristorante a Sferracavallo

La Capitaneria di Porto di Palermo ha sequestrato a Sferracavallo una piattaforma realizzata in legno e ferro sul demanio marittimo. La struttura di circa 60 metri quadrati sarebbe stata costruita senza alcuna autorizzazione nei pressi di un ristorante e sarebbe stata adibita ad area ristoro con tavoli e sedie. Oltre al sequestro dell’area sono stati denunciati i titolari dell’esercizio commerciale con l’accusa di occupazione abusiva di demanio. Nel corso dei controlli nel ristorante sono rilevate violazioni sulla tracciabilità del prodotto e elevate sanzioni per 1500 euro. Oltre 60 chili di pesce è stato sequestrato e distrutto perché ritenuto non idoneo al consumo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X