stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Donna investita e uccisa a Palermo, le indagini: l'autista del tir non si sarebbe accorto di nulla
LA DINAMICA

Donna investita e uccisa a Palermo, le indagini: l'autista del tir non si sarebbe accorto di nulla

Non si sarebbe accorto di aver travolto una persona durante il tragitto, ed è per questo che non si sarebbe fermato per i soccorsi. Vanno in questa direzione le indagini del personale della polizia municipale per Antonina Sorintano, 68 anni, morta in piazza Torrelunga, zona Corso dei Mille, a Palermo.

La vittima stava attraversando la strada quando è stata colpita e uccisa dal tir, così come hanno raccontato i testimoni. Il mezzo pesante, però, non è stato trovato nei pressi dell'incidente. Il camionista potrebbe non essersi accorto di aver investito la donna, e dunque non essere un pirata della strada come si era pensato in un primo momento.

L'eventualità della fuga, comunque non è ancora esclusa e proprio per questo il personale dell'infortunistica ha visionato e sta continuando a visionare i filmati delle telecamere presenti in zona, che potranno essere fondamentali sia per accertare la dinamica sia per l'identificazione del mezzo.

"Le strade nella zona tra piazza Torrelunga e via Messina Marine sono sempre più pericolose per i pedoni, in quanto il traffico veicolare pesante, per via dei problemi al ponte Corleone, è stato dirottato verso le vie Galletti, Giafar e Messina Marine. Auspico una maggiore attenzione da parte di tutti, dalle forze dell’ordine ai cittadini. La nostra circoscrizione ha presentato tante proposte che sono rimaste lì: semafori pedonali, sistemi per limitare la velocità, passaggi pedonali più sicuri", aveva detto ieri Pasquale Tusa consigliere della Seconda circoscrizione di Palermo. "Sono dispiaciuto e rivolgo le condoglianze alla famiglia delle vittima - aggiunge - Mi sono trovato sul posto poco dopo l'incidente e sono rimasto di ghiaccio vedendo il lenzuolo sopra un corpo steso sull'asfalto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X