stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Misilmeri, un uomo e una donna sorpresi con i lampadari in mano mentre escono da una villetta: arrestati per furto
CARABINIERI

Misilmeri, un uomo e una donna sorpresi con i lampadari in mano mentre escono da una villetta: arrestati per furto

Lui palermitano di 28 anni, lei straniera di 34: dopo la convalida è stato imposto loro l'obbligo di dimora nel capoluogo
carabinieri, Palermo, Cronaca
I carabinieri controllano il mezzo utilizzato dai due ladri sorpresi a Misilmeri

I carabinieri della compagnia di Misilmeri hanno arrestato due persone, un uomo e una donna residenti a Palermo, per furto aggravato. I militari li hanno bloccati mentre uscivano con alcuni lampadari in mano da una villetta in un’area rurale in Misilmeri.

Sul mezzo da loro utilizzato i militari dell’Arma hanno trovato altra refurtiva, costituita da mobilio di vario tipo, probabilmente trafugato poco prima dall’interno della stessa abitazione attualmente disabitata poiché usata in estate.

L’uomo, un 28enne palermitano, e la donna, una 34enne cittadina straniera, sono stati arrestati e, dopo la convalida presso il Tribunale di Termini Imerese, sono stati sottoposti alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X