stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Niente green pass e mascherine, multate centinaia di persone a Palermo: chiusi 3 locali
PREFETTURA

Niente green pass e mascherine, multate centinaia di persone a Palermo: chiusi 3 locali

Multe, locali chiusi e migliaia di controlli a Palermo e in provincia per quanto riguarda le misure previste dal green pass, secondo le regole anti covid. Lo rende noto la Prefettura del capoluogo siciliano. Controlli che come detto nei giorni scorsi sono stati rafforzati, seguendo le direttive del ministro dell'Interno Luciana Lamorgese.

Sono state controllate, solo nell'ultima settimana, 13.428 persone e 68 sanzionate perché non avevano il green pass, con altre 697 persone controllate e sanzionate  per mancato utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie. Sono state invece 2409 le attività o esercizi controllati,  26 dei quali sanzionati, con tre chiusure provvisorie.

Il modello organizzativo predisposto dal Prefetto Forlani e reso operativo con ordinanza del Questore, prevede un dispositivo integrato, che, si legge nella nota, "non lascia scoperture sul territorio, nella consapevolezza che l’osservanza rigorosa delle misure finalizzate al contenimento della pandemia è la vera chiave per rafforzare le primarie esigenze di tutela della salute pubblica e per non vanificare gli sforzi già compiuti in tale direzione, scongiurando così il ripristino delle restrizioni previste per le zone a maggiore rischio in un periodo di forte ripresa di tutte le attività".

Nella città di Palermo, pattuglie dedicate di polizia, carabinieri, finanza e vigili urbani, nell’ambito di specifiche porzioni del territorio assegnate giornalmente a rotazione in funzione del Piano Coordinato di Controllo del territorio, procedono ad effettuare in modo sistematico controlli a campione in tutti i servizi ed attività con accesso condizionato, non tralasciando i collaboratori e gli addetti ai vari servizi e senza trascurare il rispetto delle altre misure di contrasto della pandemia, così come negli altri comuni della provincia.

Continuano i controlli a campione anche nel settore del trasporto pubblico locale, per il quale è richiesto il possesso del certificato verde  con verifiche svolte in collaborazione con i gestori del servizio; tutte le operazioni si stanno svolgendo senza arrecare alcun pregiudizio alla fluidità dei trasporti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X