stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Acqua non potabile nelle scuole a Capaci, plessi chiusi per la sanificazione delle cisterne
I CONTROLLI

Acqua non potabile nelle scuole a Capaci, plessi chiusi per la sanificazione delle cisterne

Acqua non potabile nelle scuole, scatta la chiusura momentanea per i plessi di Capaci. Nei campionamenti effettuati con regolarità infatti sono risultati alcuni valori non in linea con i parametri normativi previsti: per questo motivo i plessi scolastici di  Via Zima, Via degli Oleandri e Corso Isola delle Femmine (Alcide De Gasperi) resteranno chiusi fino a lunedì 25 ottobre.

In questi giorni saranno effettuati interventi di pulizia e disinfezione dei serbatoi idrici nonché le attività di campionamento e analisi delle acque finalizzate al controllo della potabilità.

"A seguito dei campionamenti dell’acqua potabile effettuati nelle nostre scuole, sono risultati alcuni valori non in linea con i parametri normativi previsti - ha spiegato Pietro Puccio, sindaco di Capaci -. Siamo dunque tempestivamente intervenuti ordinando la chiusura dei plessi interessati fino a lunedì 25 ottobre e la sanificazione delle cisterne. Ciò è stato possibile grazie all’attenzione scrupolosa di questa Amministrazione, con il supporto dei relativi uffici competenti, verso la salute e la sicurezza dei nostri piccoli".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X