stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Partinico, dirigente si dimette e il Comune rischia la paralisi
OGGI IN EDICOLA

Partinico, dirigente si dimette e il Comune rischia la paralisi

Lascia il responsabile dei Servizi finanziari, non ci sarebbero sostituti in organico

«Valuteremo quel che sarà necessario fare, la decisione ha colto di sorpresa anche noi». Sono le parole del commissario straordinario prefettizio del Comune di Partinico, Concetta Caruso, alla notizia delle dimissioni volontarie di uno dei vertici apicali del municipio, il responsabile del settore dei Servizi finanziari dell’ente, Giuseppe Misuraca. Ufficialmente ha depositato le sue dimissioni volontarie, con un preavviso di 60 giorni così come recita il contratto collettivo nazionale di lavoro. Il suo ultimo giorno di lavoro sarà dunque il 30 novembre. Una notizia clamorosa che filtra dal palazzo di città e che però rischia di mettere in seria difficoltà l’ente, dal momento che Misuraca sembrerebbe essere l’unico in organico in grado di poter ricoprire per i titoli posseduti il ruolo di responsabile del Settore economico-finanziario, oltretutto in un ente che è ancora formalmente in dissesto finanziario e che ha dimostrato fortissime difficoltà nell’incassare i tributi.

Sul Giornale di Sicilia  oggi in edicola un servizio di Michele Giuliano

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X