stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid, comunioni in piazza a Roccamena dopo i tanti contagi: "Scelta a scopo precauzionale"
EMERGENZA

Covid, comunioni in piazza a Roccamena dopo i tanti contagi: "Scelta a scopo precauzionale"

Emergenza Covid a Roccamena, piccolo centro nel Palermitano, dove i contagi sono in aumento. Per evitare assembramenti, la parrocchia d'intesa con il sindaco Giuseppe Palmeri e la stazione dei carabinieri hanno organizzato le comunioni che saranno celebrate in piazza.

Saranno montati alcuni palchi distanziati per accogliere le famiglie dei ragazzini a cui sarà impartito il sacramento della comunione, tutte con green pass. Una soluzione scelta in comune dove al momento sono circa una quarantina i bambini che dovranno rimanere in isolamento fiduciario. Una misura necessaria a scopo precauzionale che coinvolge tutti i minori che hanno frequentato il centro estivo organizzato dal comune a partire dal 25 agosto. Uno dei bambini che aveva partecipato al test è infatti risultato positivo al covid-19.

Presso lo Sprar di Roccamena (la struttura di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati), sono stati accertati tre positivi. Anche gli ospiti e gli operatori dello Sprar sono stati messi in quarantena. Nel frattempo è in corso nel piccolo centro il controllo dei tamponi a tutta la popolazione per accertare altri eventuali focolai.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X